I tuoi diritti di apprendista

Compensazione degli svantaggi

Secondo la Costituzione federale (Cost) e la legge sui disabili (LDis), nessun individuo può essere discriminato a causa di una disabilità. Se diviene evidente che potresti avere difficoltà durante la formazione professionale di base a causa di una disabilità o di un disturbo dell’apprendimento, dovresti presentare una domanda di compensazione degli svantaggi fin dall’inizio della formazione. Misure specifiche per compensare gli svantaggi possono essere concesse solo se la disabilità è certificata per iscritto da un servizio specializzato riconosciuto. La domanda per la compensazione degli svantaggi nella scuola professionale, nei corsi interaziendali e nella procedura di qualificazione deve essere inoltrata per iscritto all’ufficio cantonale della formazione professionale utilizzando l’apposito modulo e allegando la documentazione richiesta. Ogni richiesta di compensazione degli svantaggi viene esaminata individualmente. La decisione sulle misure ti viene comunicata indicando i rimedi giuridici (in altre parole, la richiesta viene approvata o rifiutata indicando dove e come puoi eventualmente ricorrere contro la decisione). Se la tua richiesta di compensazione degli svantaggi viene approvata, per facilitare lo svolgimento degli esami puoi beneficiare di misure quali documenti d’esame appositamente redatti, un’aula separata, possibilità di sostenere per iscritto gli esami orali, svolgimento dell’esame a tappe o tempo supplementare a disposizione. Tuttavia, in nessun caso godrai di agevolazioni sotto forma di bonus sul voto. L’attestato federale di capacità (AFC), il certificato federale di formazione pratica (CFP) o l’attestato federale di maturità professionale non menzionano la compensazione degli svantaggi di cui hai eventualmente beneficiato

Diritti correlati

I tuoi diritti di apprendista
Torna su