I tuoi diritti di apprendista

Corsi facoltativi

Se il tuo rendimento è buono, hai il diritto di seguire corsi facoltativi della tua scuola professionale per un massimo di mezza giornata alla settimana durante l’orario di lavoro. L’azienda formatrice deve dare il proprio consenso e concederti il tempo necessario per seguire i corsi e non può procedere a deduzioni salariali. Può invece revocare l’autorizzazione se il rendimento è insufficiente. In caso di disaccordo, la decisione spetta all’ufficio della formazione professionale. Le scuole professionali di base sono tenute a offrire un numero sufficiente di corsi facoltativi, specialmente di lingue. In questo modo hai la possibilità di conseguire, durante la formazione di base, certificati riconosciuti in lingue straniere o in informatica. Questi attestati sono riconosciuti per la maturità professionale o gli esami della formazione professionale superiore.

Diritti correlati

Base legale

LFPr art. 22 cpv. 3
OFPr art. 20
I tuoi diritti di apprendista
Torna su