I tuoi diritti di apprendista

Esami finali

Le competenze e le capacità delle persone in formazione vengono verificate attraverso una procedura di qualificazione (PQ). Gli esami finali sono parte integrante della tua formazione professionale di base e nell’ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base relativa alla tua professione sono regolati nella sezione «Procedure di qualificazione». Gli esami di fine tirocinio comprendono gli ambiti di qualificazione «lavoro pratico», «conoscenze professionali» e «cultura generale», ponderati e suddivisi in maniera diversa a seconda della professione. L’ordinanza stabilisce anche quali competenze operative vengono esaminate, dove e come, se gli esami sono orali o scritti e in quali ambiti contano anche i voti ottenuti durante la formazione. Oltre alle competenze professionali devi dare prova anche di competenze metodologiche, competenze sociali e autonomia. Gli esami finali della formazione professionale di base si svolgono alla presenza di periti d’esame che mettono per iscritto i risultati ottenuti dai candidati, le loro osservazioni ed eventuali contestazioni da parte dei candidati. La procedura di qualificazione con esame finale è superata se ottieni un voto complessivo di almeno 4 (su 6) o la menzione «superato». Puoi richiedere di consultare i risultati dell’esame. Se vuoi informazioni più precise, chiedi direttamente alla tua scuola professionale. Per l’esame di fine tirocinio l’azienda ti deve dare libero senza operare alcuna deduzione salariale, anche nel caso in cui tu debba ripetere gli esami dopo aver concluso l’apprendistato, sempre che lavori ancora nell’azienda di tirocinio. Se superi la procedura di qualificazione consegui l’attestato federale di capacità (AFC) o il certificato federale di formazione pratica (CFP).

Diritti correlati

Base legale

LFPr art. 33-41
OFPr art. 30-35
I tuoi diritti di apprendista
Torna su