I tuoi diritti di apprendista

Internet e cellulare

Molte imprese si sono dotate di regolamentazioni interne sull’uso di Internet e del telefono cellulare a titolo privato durante l’orario di lavoro (per esempio solo nelle pause). In casi estremi possono proibirlo totalmente. Se sospetta che scarichi pagine Internet dal contenuto illegale, l’azienda formatrice è autorizzata a fare dei controlli a campione. La consultazione o il download di contenuti illeciti sul posto di lavoro (siti pornografici o altro) può costituire un valido motivo di licenziamento con effetto immediato. Anche se, tecnicamente, è possibile leggere i tuoi messaggi di posta elettronica, l’azienda può farlo solo in casi eccezionali, cioè se ha ragioni fondate per sospettare una violazione da parte tua (come l’inoltro di dati coperti dal segreto professionale o aziendale). Se sorgono problemi in tal senso o se hai le prove che è stato violato il divieto di sorveglianza, rivolgiti al sindacato o all’incaricato cantonale per la protezione dei dati.

Diritti correlati

Base legale

CO art. 321a
I tuoi diritti di apprendista
Torna su