I tuoi diritti di apprendista

Lavoro ridotto

Le aziende hanno la possibilità, per motivi economici, di introdurre il lavoro ridotto per il proprio personale. Tuttavia, il lavoro ridotto non si applica agli apprendisti, poiché il contratto di tirocinio obbliga l’azienda a fornire una formazione a tempo pieno. In genere la formazione prosegue quindi normalmente. Ma se il tuo orario di lavoro viene comunque ridotto temporaneamente, l’azienda formatrice deve continuare a versarti il salario completo e garantirti che la tua formazione non ne risentirà. Questo vale anche se durante il periodo di lavoro ridotto vieni trasferito a un’altra azienda. I giorni di lavoro ridotto non possono essere dedotti dalle tue vacanze. Se in relazione al lavoro ridotto nel certificato di salario risultano deduzioni delle vacanze o di salario o una riduzione dei contributi sociali, rivolgiti all’ufficio della formazione professionale o al tuo sindacato. In una situazione eccezionale che riguarda la società nel suo insieme sono possibili eccezioni al lavoro ridotto per gli apprendisti (ad esempio in caso di pandemia). Tuttavia, queste devono essere ordinate dalle autorità e regolate in un’ordinanza di durata determinata.

Diritti correlati

Base legale

LADI art. 31 segg.
I tuoi diritti di apprendista
Torna su