I tuoi diritti di apprendista

Parità tra i sessi

La Costituzione federale (Cost) garantisce la parità tra donne e uomini. La legge sulla parità dei sessi (LPar) vieta qualsiasi forma di discriminazione (svantaggio) al momento dell’assunzione e a livello di retribuzione, assegnazione dei compiti o di avanzamento nella carriera. Se sei vittima di discriminazioni, dovresti denunciare i fatti alla commissione aziendale o al tuo sindacato. Se la situazione non cambia, puoi chiedere all’ufficio di conciliazione o al tribunale di accertare e far cessare la discriminazione e di farti risarcire. Una simile richiesta può essere inoltrata entro cinque anni dall’avvenuta discriminazione sessuale. I sindacati e i centri di consulenza per la parità tra donne e uomini ti possono essere d’aiuto. Durante la procedura di conciliazione o giudiziaria vige il divieto di licenziamento. Su Internet trovi informazioni riguardanti la legge sulla parità dei sessi e gli indirizzi degli uffici di conciliazione.

Diritti correlati

Base legale

Cost art. 8
LPar
I tuoi diritti di apprendista
Torna su